TITOLO MANCANTE
Tipo
stampa smarginata
Autore
Ghisi Giorgio 1520/ 1582 - incisore; motivo dell'attribuzione: firma
Buonarroti Michelangelo 1475/ 1564 - inventore; motivo dell'attribuzione: iscrizione
Venusti Marcello 1512-1515/ 1579 - disegnatore; motivo dell'attribuzione: bibliografia
Editore/Stampatore: EDTN=De Rossi Gian Giacomo
Descrizione
Incisione del Giudizio Universale di Michelangelo eseguita da Giorgio Ghisi detto Mantovano nel 1556 in dieci fogli imperiali ed edita a Roma presso Gian Giacomo De Rossi nel secolo XVII. La stampa è dedicata a Mattia di Merne, signore di Clotooyck. Della stampa il Bartsch segnala un primo stato ante litteram, un secondo edito da Facchetti, un terzo stato edito da Nicolò van Aelst, un quarto stato con la dedica di Giacomo Cenci a Matthys van Merwede signore di Clootwyck (ca. 1625-1677) stampato a Roma da Vincenzo Cenci nel 1650 all'insegna dei Tre gigli d'oro alla Dogana, i nomi dei Cenci sono stati successivamente abrasi; un quinto stato, il nostro, in cui è stato aggiunto il privilegio e l'indirizzo di Gian Giacomo de Rossi; un sesto in cui i rami sono stati censurati e ritoccati (1823). Nell'edizione del 1556 è stato aggiunto in alto il ritratto di Michelangelo.
Soggetto
Giudizio Universale
Datazione
sec. XVI , 1564 - 1582 Motivo della datazione: bibliografia
Materia e tecnica
bulino
Misure
altezza 1260 larghezza 1110
Localizzazione
(MC) Macerata
Collocazione
Palazzo Buonaccorsi - indirizzo: p.zza Vittorio Veneto, 2 - Musei civici di Palazzo Buonaccorsi
Identificatore
1100138348
Proprietà
proprietà Ente locale