PALAZZO DELLA CASSA DI RISPARMIO DI ASCOLI PICENO
Tipo
palazzo per attività pubbliche e direzionali
Autore
Bazzani Cesare - progetto
Nardini Pio - dipinti murali
Castelli Aldo - affreschi
Moys Antonio da Anversa - soffitto ligneo
Descrizione

soffitto ligneo, la Cassa acquista il soffitto ligneo realizzato da Antonio Moys d`Anversa esistente nel fabbricato già convento di S.Onofrio. Questo soffitto era stato realizzato tra il 1560 e il 1567 per la famiglia Alvitreti.

convento, la Cassa acquista il convento di S.Onofrio con l`intento di demolirlo per costruire sull'area la nuova sede della banca.

intero bene, approvato il progetto proposto dal Bazzani iniziano i lavori che termineranno tre anni dopo. Nel nuovo edificio venne collocato al secondo piano il soffitto di Antonio Moys e sul prospetto posteriore si ricompongono le tre trifore del XIV secolo recuperate dalla demolizione del convento, all'interno affreschi di Aldo Castelli e decorazioni pittoriche sulle volte e sulle pareti di Pio Nasdini.

Datazione
XX - XX
Localizzazione
(AP) Ascoli Piceno
Identificatore
1100047772
Proprietà
proprietà privata

Palazzo della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno Palazzo della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno Palazzo della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno Palazzo della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno Palazzo della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno Palazzo della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno Palazzo della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno Palazzo della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno Palazzo della Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno