CHIESA CON-CATTEDRALE DI S. AGOSTINO
Tipo
cattedrale(Macrotipo: architettura religiosa)
Autore
Montelli Primo - decorazione cappella organo
d'Alessandro Lorenzo - affreschi
Bigioli Venanzio - realizzazione altare maggiore
Conconi Torillo - pitture abside, volta navata e Coro d'inverno
Baldoni Michele - realizazione coro ligneo
Orsecco Antonio - realizazione bussola d'ingresso
Morettini Angelo - organo
Paoloni P. - decorazione cappella organo
Ferranti Francesco - affresco Cappella del Sacramento
Adami Mario - decorazioni Cappella del Sacramento
Ricottini Wulman - fonte battesimale
Montelli Primo - cantoria
Ricottini Wulman - altare della Capella del Sacramento
Aleandri Ireneo - progetto del coro ligneo
Aleandri Ireneo - progetto bussola d'ingresso
Aleandri Ireneo - progetto confessionali
Aleandri Ireneo - progetto della Cappella del Sacramento
costruzione ambito culturale: maestranze locali quattrocentesche
Descrizione
intero bene - ampliamento e dedicazione - secolo XVI - Sotto il pontificato di Leone X (1513-1521) la chiesa viene di nuovo ampliata `a spese dell'erario pubblico' e viene dedicata a S. Agostino.cappelle - costruzione - secolo XIX - Nel 1824 vengono costruite le due cappelle che si aprono sulla parete sinistra della navata, una è dedicata al SS. Sacramento, l'altra viene detta del 'Coro d'inverno', ora Battistero.intero bene - costruzione - secolo XV - L'attuale chiesa é il frutto degli interventi attuati nel corso del sec. XV quando i frati di S. Maria Maddalena fanno richiesta nel 1438 al Consiglio comunale di poter atterrare una casa allo scopo di edificare la parete anteriore della loro chiesa. L'istanza viene respinta, sebbene raccomandata da Francesco Sforza. La facciata fu edificata successivamente e completata infine nel 1473 con la cornice rettangolare in terracotta decorata che delimita il portale. Il Serra in B 03000987 fa risalire il portale della chiesa al sec. XIV.intero bene - evento sismico - approvazione progetto - secolo XX - Il giorno 30/07/1999 è approvato dai competenti uffici il progetto di ripristino, recupero e restauro, che in particolare prevede la seguenti opere: rifacimento della copertura e realizzazione di tiranti di controventamentointerno - affreschi e decorazioni - secolo XX - Nel 1952 il Ricottini realizza l'altare della Cappella del Sacramento ed il fonte battesimaleintero bene - affreschi, decorazioni, organo ed arredi - secolo XIX - Nel corso della prima metà del sec. XIX sono eseguiti i più significativi interventi artistici: Venanzio Bigioli realizza l'altare maggiore, P. Montelli e P. Paoloni di Treia lavorano alla decorazione della Cappella dell'organo, il maestro Baldoni di Gubbio e Antonio Orsecco realizzano il coro in noce e la bussola d'ingresso (1830-1831) su progetto di Ireneo Aleandri, si realizzano i confessionali anch'essi su progetto dell'Aleandri e Angelo Morettini nel 1842 costruisce l'organo.Cappella del Sacramento - affresco e decorazioni - secolo XX - Nel 1924 all'interno della cappella Ferranti realizza l'affresco dell'Ultima Cena e Adami le decorazioni.intero bene - evento sismico - inizio lavori - secolo XX - Il giorno 11/05/2000 si consegnano i lavori che dovranno avere una durata di 480 giorni.edificio precedente - costruzione - secolo XIII - Nel 1260 papa Alessandro IV assegna agli eremitani di Sant'Agostino un sito nel quartiere di S. Lorenzo, dove esiste una chiesa dedicata a S. Maria Maddalena, che restaurano e vi costruiscono accanto il convento. Con ogni probabilità l'estensione della chiesa originaria corrisponde a quella della attuale navata.intero bene - elevazione a cattedrale - secolo XIX - La chiesa, dopo ulteriori restauri, sopratutto interni, viene elevata a Cattedrale nel 1827.campanile - costruzione - secolo XIV - Fra il sec. XIV ed il successivo si costruisce il campanile.cantoria - realizzazione - secolo XIX - La cantoria, realizzata presumibilmente nel sec. XIX, è opera di Primo Montelli.intero bene - evento sismico - danni - secolo XVIII - Il terremoto del 1799 causa danni significativi alla chiesa.Cappella del Sacramento - progetto - secolo XIX - Nel 1821 Ireneo Aleandri progetta la Cappella del Sacramento. Il progetto non sarà mai realizzato.affreschi - realizzazione - secolo XV - Lorenzo d'Alessandro realizza alcuni affreschi all'interno della chiesa nel corso del sec. XV.interno - pavimento - secolo XX - Nel 1952 è rifatto il pavimento della chiesa.intero bene - evento sismico - secolo XX - Il giorno 26 settembre 1997 ha inizio una serie di scosse sismiche che provoca nell'edificio i seguenti danni: lesioni esterne nella parte alta della muratura dovute al punzonamento delle strutture lignee di copertura sulle murature perimetrali della chiesa, dell'abside e della cappella di S. Nicolaintero bene - modifiche interne e sopraelevazione - secolo XVIII - A partire dal 1776 vengono eseguiti alcuni importanti lavori: realizzazione della volta con probabile sopraelevazione della chiesa
Localizzazione
(MC) San Severino Marche
Identificatore
1100049012

Chiesa di S. Agostino Chiesa di S. Agostino Chiesa di S. Agostino Chiesa di S. Agostino Chiesa di S. Agostino Chiesa di S. Agostino Chiesa di S. Agostino Chiesa di S. Agostino Chiesa di S. Agostino