BEATO AMEDEO DI SAVOIA ADORA LA SANTA SINDONE
Tipo
dipinto
Autore
ambito italiano analisi stilistica
Descrizione

L`anonima opera è riferibile a scuola italiana del secolo XVI. Il dipinto fu eseguito per la chiesa della Santa Sindone di Macerata eretta nel 1623 per volere del sacerdote don Giovanni Battista Pascali, al quale il Duca di Savoia donò la tela in oggetto. La chiesa, soppressa dopo l'unità d'Italia, è stata distrutta nel 1944.

Soggetto
Beato Amedeo di Savoia adora la Santa Sindone
Datazione
sec. XVII - 1623 - 1649 - Motivo della datazione: contesto
Materia e tecnica
tela/ pittura a olio
Misure
Altezza: 254 Larghezza: 190
Localizzazione
(MC) Macerata
Collocazione
Palazzo Buonaccorsi - p.zza Vittorio Veneto, 2 - Musei civici di Palazzo Buonaccorsi
Identificatore
1100133475
Proprietà
proprietà Ente pubblico territoriale