TESTA DI PAPA CLEMENTE XIII
Tipo
scultura
Autore
ambito italiano documentazione
Descrizione

Calco in gesso dal ritratto di papa Clemente XIII realizzata da Antonio Canova per il monumento funebre della Basilica di San Pietro. Il monumento Rezzonico ebbe una lenta e complessa elaborazione dal 1783 al 1792 e ottenne un notevole successo anche in considerazione della rassomiglianza del volto del papa. Il modello in gesso della testa di Clemente XIII (1784ù86) è conservato presso l'Accademia romana di San Luca, il calco in gesso dal marmo è nella Gipsoteca di Possagno (cfr. G. Pavanello 1981, cat. n. 42). Altri calchi in gesso della testa del papa si trovano presso l'Accademia di Brera (bottega di Canova, databile entro il giugno del 1804, cm 125 x 120) e presso l'Accademia di Bologna.

Soggetto
testa di papa Clemente XIII
Datazione
sec. XIX - 1800 - 1820 - Motivo della datazione: documentazione
Materia e tecnica
gesso
Misure
Altezza: 80 Larghezza: 65 Profondità: 65
Localizzazione
(MC) Macerata
Collocazione
Palazzo Buonaccorsi - p.zza Vittorio Veneto, 2 - Musei civici di Palazzo Buonaccorsi
Identificatore
1100133764
Proprietà
proprietà Ente pubblico territoriale