TESTA DI DONNA
Tipo
disegno
Autore
Luffoli Giovanni Maria - 1632/ 1690
Descrizione

La testa femminile nei profili e nell'acconciatura rimanda a modelli statuari classici, ma rinnovati da una sensibilità moderna, baroccheggiante che mostra di aver guardato anche a Pietro da Cortona e non solo agli esempi del classicismo romano, come Andrea Sacchi di cui il Luffoli si fece allievo. Colpisce il tratto sottile e delicato formato da segmenti brevi e dosati, mentre la modulazione è pressoché uniforme, se non per alcuni passaggi dove si fa più netta ed evidente. Dalla bibliografia si evince che sul verso ci sia la seguente iscrizione a penna in grafia antica: "bone".

Soggetto
testa di donna
Datazione
sec. XVII - 1652 - 1690 - Motivo della datazione: contesto
Materia e tecnica
carta/ matita
Misure
mm. Altezza: 208 Larghezza: 122
Localizzazione
(PU) Urbania
Collocazione
Palazzo Ducale - Corso Vittorio Emanuele, 23 - Collezione Ubaldini
Identificatore
1100140090
Proprietà
proprietà Ente pubblico territoriale

testa di donna testa di donna Studio per testa femminile velata di profilo