INCORONAZIONE DI MARIA VERGINE, DEPOSIZIONE DI CRISTO DALLA CROCE E SANTI.
Tipo
polittico dipinto
Autore
Niccolò di Liberatore - 1430 ca./1502
Descrizione

Cornice intagliata e dorata con 72 scomparti.

Il polittico ha una struttura assai complessa, costituita da due ordini orizzontali di sette scomparti cadauno, oltre a due paraste laterali (con diciotto figure di santi) e una predella composta di ventisette immagini di angeli e santi. E' sormontato da sei pinnacoli, contenenti una doppia serie di formelle dipinte, con cherubini e serafini nel primo ordine e santi nel secondo. La cornice è opera di Giovanni Stefano da Montelparo. E' firmato e datato alla base del trono della Vergine. Eseguito forse per la chiesa degli Agostiniani, fu trasferito nella chiesa di S. Michele Arcangelo a seguito del terremoto del 1703. Nel 1844 fu acquistato da Gregorio XVI e sistemato alla Pinacoteca Lateranense, di dove fu trasferito alla Vaticana sotto il pontificato di Pio IX.

Soggetto
incoronazione di Maria Vergine, deposizione di Cristo dalla croce e Santi.
Datazione
sec. XV - 1466 - 1466 - Motivo della datazione: data
Materia e tecnica
tempera su tavola
Misure
Altezza: 291 Larghezza: 280
Localizzazione
(Ci) tà del Vaticano
Collocazione
Palazzi Vaticani - Pinacoteca Vaticana
Identificatore
1100000157
Proprietà
proprietà Ente straniero in Italia

incoronazione di Maria Vergine, deposizione di Cristo dalla croce e Santi. incoronazione di Maria Vergine, deposizione di Cristo dalla croce e Santi.