CONSEGNA DELLE CHIAVI
Tipo
dipinto
Autore
Reni Guido 1575/1642 ; motivo dell'attribuzione: documentazione
Descrizione
Il soggetto del dipinto fu suggerito a Guido Reni da padre Gabrielli per conto di Francesco Marcolini, committente dell'opera, che voleva decorare con un'opera del maestro bolognese la sua cappella (altare maggiore della chiesa) nella chiesa di S. Pietro in Valle a Fano. Padre Gabrielli dell'ordine degli Oratoriani aveva già commissionato un'altra tela al Reni, l'Annunciazione, per la cappella Gabrielli. Da alcune lettere del pittore a padre Gabrielli pubblicate da Bottari Ticozzi (1828, VIII, p. 34) risulta che nel 1621 aveva già cominciato l'opera (lettera del 15 settembre 1621), mentre in un'altra lettera (23 marzo 1622) dice: `sperando far cosa meglio della prima` riferendosi appunto all'Annunciazione, consegnata nel settembre del 1621. Il dipinto fu consegnato nel settembre 1626 - terminus antequem - e costò 300 scudi romani (manoscritto 76 di Giacomo Ligi, 1711, c. 53, Fano Bibl. Federiciana).
Soggetto
Cristo appare a San Pietro alle porte di Roma
Datazione
sec. XVII , 1625 - 1626 Motivo della datazione: documentazione
Materia e tecnica
olio su tela
Misure
altezza 342 larghezza 218
Localizzazione
(Parigi)Localizzazione notaprovenienza: Italia - Marche (PU) Fanoprovenienza: Francia - Parigiprovenienza: Francia - Perpignan
Collocazione
Palais du Louvre - Musée du Louvre
Identificatore
1100000288
Proprietà
proprietà Ente straniero

Consegna delle chiavi Consegna delle chiavi