CONTESA DI APOLLO E MARSIA
Tipo
dipinto
Autore
Bronzino 1503/1572 ; motivo dell'attribuzione: bibliografia
Descrizione
Riscoperto nel 1994 in collezione privata newyorkese, il dipinto è stato identificato con sicurezza da Spike con il coperchio per una cassa d'apicordo dipinto da Bronzino durante il soggiorno pesarese presso la corte roveresca e ricorato dal Vasari e dal Borghini. Il dipinto, benché non risulti identificabile in alcuno degli inventari rovereschi, potrebbe essere essere stato parte dell'eredità trasferita a Firenze da Vittoria della Rovere nel 1631.
Soggetto
contesa di Apollo e Marsia
Datazione
sec. XVI , 1531 - 1531 Motivo della datazione: bibliografia
Materia e tecnica
olio su tavola
Misure
altezza 122.5 larghezza 82
Localizzazione
(FI) Firenze
Localizzazione notaprovenienza: Italia - Marche (PU) Pesaroprovenienza: U.S.A. - New York New York City
Collocazione
Galleria Enrico Frascione - Galleria Enrico Frascione
Identificatore
1100000354
Proprietà
proprietà privata