RITRATTO DI PAOLO III
Tipo
dipinto
Autore
ambito veneto motivo dell'attribuzione: analisi stilistica
Descrizione
Una delle prime citazioni del dipinto è contenuta nella Nota dei quadri buoni che sono in Guardaroba d'Urbino del 1631 dove si parla di un `Ritratto di Paolo III d'incerto autore`, poi spedito a Firenze nella cassa 218 (Nota dell'argenteria et ori incassati per mandarli a Fiorenza .., 1631). Gronau identifica l'opera con il ritratto descritto da Vasari nella sua visita a Urbino nel 1548 (1936, p. 69).
Soggetto
ritratto di Paolo III
Datazione
sec. XVI , 1543 - 1548 Motivo della datazione: bibliografia
Materia e tecnica
olio su tavola
Misure
altezza 139 larghezza 91
Localizzazione
(FI) Firenze
Localizzazione notaprovenienza: Italia - Marche (PU) Urbinoprovenienza: Italia - Toscana (FI) Firenze
Collocazione
Palazzo Pitti - Galleria Palatina
Identificatore
1100000402
Proprietà
proprietà Stato

Ritratto di Paolo III Ritratto di Paolo III