SAN BARTOLOMEO
Tipo
pannello di polittico dipinto
Autore
Nicola di Maestro Antonio da Ancona - 1440 ca./1510
Descrizione

Il dipinto costituisce l'elemento di un unico complesso polittico che doveva comprendere anche una Santa Maria Maddalena e un San Francesco - Ashmolean Museum di Oxford - un San Pietro - Coutauld Institute di Londra - (De Marchi 1997, pp. 262-264). Se in passato la sagoma piuttosto bizzarra dei dipinti è stata attribuita ad un riadeguamento settecentesco (Pallucchini 1961) De Marchi osserva che la punzonatura antica segue i bordi della tavola ad indicare che si tratta della forma originale. Zeri (in Lloyd 1977, A96-A97; 1976, I, p. 69) ha ipotizzato una struttura a due registri con al centro, molto probabilmente, una Madonna col Bambino, molto simile a quella del trittico conservato al Walters Art Museum di Baltimora prima attribuito a Carlo Da Camerino, ora a Olivuccio di Ciccarello (cfr. scheda), forse basata proprio su quest'esempio o comunque su prodotti del genere; anche su tali considerazioni si basa l'ipotesi di una provenienza marchigiana dell'opera. Lo studioso data i pannelli alla fine degli anni '70 del XV secolo quando il pittore mostra forti suggestioni nei confronti della pittura di Carlo Crivelli (cfr. anche Zampetti 1988, p. 332).

Soggetto
San Bartolomeo
Datazione
sec. XV - 1475 - 1500 - Motivo della datazione: analisi stilistica
Materia e tecnica
dipinto su tavola
Misure
Altezza: 68 Larghezza: 40
Localizzazione
(LS) La Spezia
Collocazione
Museo Civico Amedeo Lia - Museo Civico Amedeo Lia
Identificatore
1100000442
Proprietà
proprietà Ente locale

San Bartolomeo San Bartolomeo San Bartolomeo