SAN GIROLAMO PENITENTE
Tipo
dipinto
Autore
Zoppo Marco - 1433/1478
Descrizione

La piccola tavola in esame costituiva forse un altro scomparto della predella della pala che decorava l'altare maggiore della chiesa di San Giovanni Battista dell'Osservanza fatta erigere nel 1445 da Alessandro Sforza, signore di Pesaro, insieme al San Francesco che riceve le stimmate del Walters Art Museum di Baltimora e forse anche al San Giovanni Battista della Collezione Cini di Venezia (Valazzi 1989, p. 318). La pala realizzata a Venezia nel 1471 certamente colpì per le novità che mostrava: il pittore supera la struttura tradizionale del polittico ed inserisce le figure in uno spazio unificato, rivelando un interesse del tutto nuovo per il rapporto delle figure e dei volumi con lo spazio circostante. Ben presto la chiesa fu demolita - 1535 - per far spazio alla cinta muraria roveresca e la pala fu trasportata nella nuova chiesa fatta erigere dagli Sforza con lo stesso titolo. Le fonti, in particolare Oretti (1777, c. 13) e Becci (1783, pp. 60-61), descrivono la pala nel coro della chiesa dietro l'altare maggiore; in particolare Becci: `Nel coro dietro l'altar maggiore vi è il quadro che stava nell'antica chiesa di Marco Zoppo da Bologna, autore assai raro, del quale pure sono due quadretti nella sagrestia che rappresentano il primo la testa recisa di San Giovanni, l'altro una mezza figura di Gesù Cristo Signor Nostro fra due Angeli`. Queste due opere sono attualmente collocate presso la Pinacoteca Civica di Pesaro e facevano parte della stessa pala d'altare, la Pietà costituiva la cimasa, mentre il tondo con la testa del Battista era probabilmente inserito, come elemento decorativo, nella cornice, perduta. Già alla fine del XVIII secolo la pala era dunque già smembrata, nè viene più menzionata la predella.

Soggetto
San Girolamo penitente
Datazione
sec. XV - 1471 - 1471 - Motivo della datazione: analisi stilistica
Materia e tecnica
dipinto su tavola
Misure
Altezza: 41 Larghezza: 32
Localizzazione
(BO) Bologna
Collocazione
Pinacoteca Nazionale - Pinacoteca Nazionale
Identificatore
1100000508
Proprietà
proprietà Ente locale