GIARDINI PUBBLICI CAMILLO ACQUA
Tipo
pubblico
Autore
costruzione ambito culturale: maestranze locali
Descrizione
intero bene - preesistenze - secolo XVII - La zona di Piazza nuova era detta degli `Orti Acqua` nel XIX secolo e `Orti dei Vitaloni' in precedenza quando tra il 1619 e il 1620 il Comune comprò dalla famiglia Vitaloni l'area compresa tra l'ingresso di palazzo Simonetti all'odierna piazza A. Gramsci.intero bene - preesistenze - secolo XIX - Alla fine del XIX secolo fu aperta l`attuale via A. Saffi, detta allora il Corso o via di Piazza Nuova, che fu ampliata in seguito ai lavori attuati nel 1886 su progetto dell'ing. Francesco Fiorenzi, che spostò le mura urbiche di circa sei metri in fuori rispetto alle vecchie mura romane.intero bene - passaggio di proprietà e costruzione - secolo XIX - Nel 1922 il Comune acquistò l`orto di proprietà della famiglia Acqua per trasformarlo in giardini pubblici e per collocare in essi il progettato Monumento ai Caduti, opera vinta per concorso dallo scultore osimano Giuseppe Martini (1897-1984). I giardini e il monumento furono inaugurati nel 1925.intero bene - ristrutturazione - secolo XX - Tra il 1946 e il 1947 al posto della vecchia staccionata in ferro venne collocata una in legno e si selciò la via Aurelio Saffi.intero bene - ristrutturazione - secolo XX - Nel 1957 si effettuò l'attuale sistemazione dei giardini.
Localizzazione
(AN) Osimo
Identificatore
1100119134

Giardini pubblici Camillo Acqua Giardini pubblici Camillo Acqua Giardini pubblici Camillo Acqua Giardini pubblici Camillo Acqua Giardini di Piazza Nuova Giardini di Piazza Nuova Giardini di Piazza Nuova Giardini di Piazza Nuova Giardini di Piazza Nuova Giardini di Piazza Nuova Giardini di Piazza Nuova