PALAZZO PIANETTI TESEI (I E II PIANO)
Tipo
nobiliare(Macrotipo: architettura residenziale)
Autore
Valeri Domenico Luigi - progetto originario B 03000635
Angelucci Angelo - ristrutturazione interna B 03000635// B 03000632
Descrizione
intero bene - costruzione - secolo XVIII - La costruzione del palazzo (e quindi del I e II piano), voluta da Cardolo Maria, su progetto iniziale dell'arch. Domenico Valeri, interessò quasi tutta la seconda metà del sec. XVIII, dal 1748 al 1781 circa. La gestione e forse molte soluzioni progettuali furono lasciate agli amministratori ed ai procuratori della Casaintero bene - ristrutturazione interna - secolo XIX - Verso la metà del sec. XIX, in occasione del matrimonio fra Vincenzo Pianetti e la fiorentina Contessa Virginia Azzolino, il palazzo viene ristrutturato con opere interne. I lavori riguardano tra l'altro la costruzione dell'elegante scalone e la realizzazione, nel secondo piano, di alcuni ambienti: una sala da pranzo, un salotto e una sala rotonda da ricevimento.piano nobile/ parte del secondo piano - passaggio di proprietà - secolo XX - Negli anni `60 l`Amministrazione Comunale acquista tutto il piano nobile e parte del secondo.piano nobile/ parte del secondo piano - cambio di destinazione d'uso - secolo XX - L`acquisto da parte dell`Amministrazione Comunale di una parte del palazzo ha reso possibile il trasferimento della Pinacoteca, con uffici annessi, aperta al pubblico nel 1980.
Localizzazione
(AN) Jesi
Identificatore
1100007653

Veduta della Galleria in stile rococò di Palazzo Pianetti Veduta della Galleria in stile rococò di palazzo Pianetti Galleria degli stucchi di Palazzo Pianetti Esedra con volta ottagonale Galleria degli stucchi Galleria degli stucchi (particolare) Storie di Enea Sala ottagona del secondo piano (Cafè House) Alcova del secondo piano Storie di Enea - I stanza Storie di Enea - IV stanza Storie di Enea - II stanza Storie di Enea - III stanza Storie di Enea - V stanza Storie di Enea - VI stanza La galleria Soffitto VI stanza (particolare) Soffitto I stanza (particolare) Soffitto I stanza (particolare) Soffitto I stanza (particolare) Soffitto I stanza (particolare) Soffitto I stanza (particolare) Soffitto I stanza (particolare) Soffitto V stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto III stanza (particolare) Soffitto II stanza (particolare) Soffitto I stanza (particolare) Soffitto I stanza (particolare) Soffitto I stanza (particolare) Soffitto II stanza (particolare) Soffitto II stanza (particolare) Soffitto II stanza (particolare) Soffitto II stanza (particolare) Soffitto II stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto II stanza (particolare) Soffitto II stanza (particolare) Soffitto II stanza (particolare) Soffitto III stanza (particolare) Soffitto III stanza (particolare) Soffitto III stanza (particolare) Soffitto III stanza (particolare) Soffitto III stanza (particolare) Soffitto III stanza (particolare) Soffitto III stanza (particolare) Soffitto III stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto IV stanza (particolare) Soffitto V stanza (particolare) Soffitto V stanza (particolare) Soffitto V stanza (particolare) Soffitto V stanza (particolare) Soffitto VI stanza (particolare) Soffitto VI stanza (particolare) Soffitto VI stanza (particolare) Soffitto VI stanza (particolare) Galleria rococò Galleria rococò Galleria rococò Galleria rococò Soffitto galleria rococò Veduta dell Galleria degli stucchi