ABBAZIA DI S. MARIA DE ROTIS
Tipo
abbazia benedettina
Autore
maestranze locali del sec. XI B 03001371 (pp. 185...194)
maestranze locali del sec. XI B 03000867 (p. 303)
maestranze locali del sec. XI B 03001617 (p. 46)
Descrizione

intero bene, La costruzione dell'abbazia, realizzata da seguaci della regola di S. Bendetto, può esser fatta risalire al sec. XI.

intero bene, La costruzione dell'abbazia, realizzata da seguaci della regola di S. Bendetto, può esser fatta risalire al sec. XI.

intero bene, La costruzione dell'abbazia, realizzata da seguaci della regola di S. Bendetto, può esser fatta risalire al sec. XI.

intero bene, L'esistenza dell'abbazia è attestata con certezza per la prima volta nel 1195.

intero bene, L'esistenza dell'abbazia è attestata con certezza per la prima volta nel 1195.

intero bene, L'abbazia è saccheggiata dai matelicesi intorno al 1330.

intero bene, Nel 1467 l'abbazia è sotto il governo dei Chierici Secolari, chiamati Abati Commendatari.

intero bene, Nel 1467 l'abbazia è sotto il governo dei Chierici Secolari, chiamati Abati Commendatari.

intero bene, Nel 1529 l'abate commendatario di Roti cede tutti i beni del monastero per finanziare la costruzione della Chiesa di S. Maria della Piazza, poi cattedrale di Matelica.

intero bene, Nel 1529 l'abate commendatario di Roti cede tutti i beni del monastero per finanziare la costruzione della Chiesa di S. Maria della Piazza, poi cattedrale di Matelica.

intero bene, L'esercito tedesco distrugge alcune strutture dell'abbazia nel corso della guerra partigiana del 1943-1944.

intero bene, Nel 1993 sono eseguiti alcuni lavori di restauro.

intero bene, Il terremoto del 26.9.1997 danneggia l'abbazia.

intero bene, Nel sec. XIII la struttura monastica viene completata.

intero bene, La presenza di un arco ogivale fa supporre interventi edilizi di ristrutturazione attuati nel corso del sec. XIV. In B 03001644 e B 03001338 l'edificio è datato al sec. XV forse per la presenza di tali strutture gotiche.

intero bene, La presenza di un arco ogivale fa supporre interventi edilizi di ristrutturazione attuati nel corso del sec. XIV. In B 03001644 e B 03001338 l'edificio è datato al sec. XV forse per la presenza di tali strutture gotiche.

intero bene, La presenza di un arco ogivale fa supporre interventi edilizi di ristrutturazione attuati nel corso del sec. XIV. In B 03001644 e B 03001338 l'edificio è datato al sec. XV forse per la presenza di tali strutture gotiche.

intero bene, Nel 1701 l'edificio subisce un incendio.

Datazione
XI - XI
Localizzazione
(MC) Matelica
Identificatore
1100046776
Proprietà
proprietà privata

Abbazia di S. Maria de Rotis Abbazia di S. Maria de Rotis Abbazia di Santa Maria in Rotis