PALAZZO CAPOCASA CARFAGNA
Tipo
palazzo signorile
Autore
Tartufoli Francesco - ringhiera in ferro battuto del balcone
Fazzini Pericle - portone di accesso allo scalone
maestranze locali quattro-cinquecentesche analisi dei caratteri stilistici e costruttivi (n.d.c.)
maestranze locali settecentesche 03001033 (p. 139)
Descrizione

appartamenti, Nel 1935 fu ristrutturato l`appartamento all`ultimo piano

intero bene, La costruzione originaria potrebbe risalire ad un periodo che va dal quattro al cinquecento

intero bene, Il palazzo, che si affaccia come una prua di nave sulla piazza di Capodimomte e che si sviluppa tra il corso Vittorio Emanuele e via Oliviero Boccabianca fu restaurato nel sec. XVIII. Elegantissimo il balcone, con bella ringhiera in ferro battuto, in parte dorato con lo stemma dei Massi Mauri tra intrecci di rami e fiori, opera eseguita quasi sicuramente da Francesco Tartufoli, forgiatore ascolano (1742- 1818).

intero bene, Il palazzo , appartenuto da sempre alla famiglia Massi Mauri, nei primi del novecento fu venduto ai Carfagna, i cui eredi sono i proprietari attuali.

intero bene, Il palazzo nel 1943 fu danneggiato da una bomba che lesiono` il tetto e parte del balcone.

intero bene, Il restauro del palazzo, per i danni di guerra fu eseguito dal Genio Civile tra il 1950- 1960.

Datazione
XX - XX
Localizzazione
(AP) Ripatransone
Identificatore
1100047488
Proprietà
proprietà privata proprietà privata proprietà privata proprietà privata proprietà privata

Palazzo Capocasa Carfagna Palazzo Capocasa Carfagna Palazzo Capocasa Carfagna Palazzo Capocasa Carfagna