EREMO DI S. MARCO
Tipo
eremo benedettino
Autore
romanico locale analisi dei caratteri stilistici e costruttivi (n.d.c.)
Descrizione

intero bene, Nella parete di roccia del colle, che dal monastero prenderà il suo nome, viene fondato sul principio del tredicesimo secolo o intorno alla metà dello stesso secolo il monastero cistercense di S. Marco alle Vene.

intero bene, L`eremo godette di un rilievo privilegiato nella vita religiosa della zona ed ebbe al suo servizio un cospicuo patrimonio fondiario che finì per favorirne la decadenza spirituale. Vista la condotta del priore Nuzio da Fabriano, che si era praticamente appropriato dell'istituzione respingendo la visita episcopale, il vescovo Pietro III si vide costretto a sentenziare un interdetto.

intero bene, Nel 1387 il monastero fu soppresso dal vescovo Archeoni che lo donò con tutti i suoi beni alla famiglia Sgariglia

sepolcrali, Nel principio del XV secolo, quando l`eremo era stato trasformato in chiesa, fu costruita, a sinistra dell'altare, la tomba ad arcosolio con stemmi della famiglia Tibaldeschi.

Datazione
XIII - XIII
Localizzazione
(AP) Ascoli Piceno
Identificatore
1100047845
Proprietà
proprietà Ente locale

Eremo di S. Marco Eremo di S. Marco Eremo di S. Marco Eremo di S. Marco Eremo di S. Marco Eremo di S. Marco Eremo di S. Marco Eremo di San Marco