CASTELLO DI SERRAPETRONA
Tipo
castello difensivo
Autore
maestranze locali analogie con altre costruzioni simili (n.d.c.)
Descrizione

intero bene, Il più antico documento di Serrapetrona è un atto notarile di vendita del 1132, dove troviamo per la prima volta il nome di `Serra`, nome frequente nella toponomastica italiana, ad indicare un abitato fortificato con funzione di sbarramento a difesa delle valli, sempre in saldissima posizione. Quindi il nucleo originario del castello di Serrapetrona si può ritenere antecedente al 1132.

palazzo pubblico e Chiesa di S.Clemente, All'interno del castello, probabilmente fin dalla sua origine, sorgono quello che poi sarà denominato `palazzo pubblico` e la Chiesa di S.Clemente. Probabilmente il `palazzo pubblico` costituiva la residenza feudale ed insieme il mastio.

chiesa di S. Clemente, La Chiesa di S.Clemente riportò danni a causa del terremoto del 1799, anche se continuò nelle sue funzioni fino al 1811, anno in cui il titolo di chiesa parrocchiale passò a quella di S.Francesco

intero bene, Il Palazzo all'interno del Castello di Caldarola è sede del Municipio. Da questo la denominazione che l'edificio ancora conserva di `Palazzo pubblico`.

intero bene, Il Servanzi Collio nei sui scritti ricorda di aver contato nel 1884 all'interno del castello la presenza di dodici famiglie con residenza stabile.

chiesa di S. Clemente, Probabilmente a cavallo fra la fine del sec.XIX e l'inizio del successivo la chiesa è demolita a causa della sua fatiscenza.

Datazione
XII - XII
Localizzazione
(MC) Serrapetrona
Identificatore
1100049506
Proprietà
proprietà privata

Castello di Serrapetrona Castello di Serrapetrona Castello di Serrapetrona Castello di Serrapetrona Castello di Serrapetrona Castello di Serrapetrona Castello di Serrapetrona Castello di Serrapetrona Castello di Serrapetrona