PALAZZO VENIERI
Tipo
palazzo nobiliare
Autore
Giuliano Da Maiano - costruzione
Descrizione

intero bene, il palazzo viene fatto costruire come propria residenza dal cardinale Venieri a cominciare dal 1472 su progetto di Giuliano da Maiano e risulta essere terminato nel 1483

intero bene, nel 1729 dopo anni di abbandono il palazzo viene acquistato dai conti Carradori

intero bene, i conti Carradori fanno ristrutturare completamente il palazzo affidandone il progetto all'architetto Pietro Augustoni: si ridisegna la facciata chiudendo il portico quattocentesco e costruendo un nuovo portale, viene chiusa la loggia interna del piano nobile e modificati gli interni. I lavori vengono iniziati e conclusi nello stesso anno 1729

Datazione
XV - XV
Localizzazione
(MC) Recanati
Identificatore
1100049623
Proprietà
proprietà Ente locale

Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri Palazzo Venieri