VILLA SGARIGLIA
Tipo
villa suburbana nobiliare
Autore
maestranze locali analogie costruttive e stilistiche con altri edifici del luogo(n.d.c.)
Descrizione

intero bene, Il complesso architettonico sorge sul sito dell'antico Castello d'Ischia.

intero bene, Al di là del Tesino, sul colle omonimo, sorgeva l`antico castello d`Ischia, presso le cui rovine è stata eretta Villa Sgariglia, nei cui pressi si rilevano ancora ruderi di antiche costruzioni di epoca romana e medioevale.

intero bene, Il sito era occupato nel sec. XI da un convento-fortezza, poi passato ai Domenicani nel sec. XV, come testimoniano le strutture murarie del seminterrato, le percorrenze sotterranee, i camminamenti e le garitte ancora presenti nell'attuale parco.

intero bene, Il fabbricato principale fu ricostruito nel sec. XVII.

intero bene, Il fabbricato fu ampliato nella seconda metà del sec. XVIII con la costruzione dei due avancorpi di forma poligonale, uno dei quali fu adibito a cappella.

intero bene, Nel catasto del 1770 la proprietà della villa risulta appartenere al marchese Francesco Sgariglia di Ascoli Piceno.

intero bene, Dall`analisi del catasto del 1770, si rilevano, nell`area della villa, le seguenti pertinenze architettoniche e di arredo del parco: una chiesa, una peschiera, un giardino all'italiana con attrezzature ancora presenti quali il ninfeo, le nicchie a mosaico policromo, alcune edicole, vari elementi scultorei e una scalinata che si inoltra nel bosco.

intero bene, Dall`analisi del cessato catasto terreni del 1813 si rileva la presenza di cinque mulini di proprietà Sgariglia. (Allegato al IX foglio di mappa).

Datazione
VIII - IX
Localizzazione
(AP) Grottammare
Identificatore
1100066246
Proprietà
proprietà privata

Villa Sgariglia Villa Sgariglia Particolare del giardino di Villa Sgariglia