PORTA S. BIAGIO
Tipo
porta urbica
Autore
maestranze locali e lombarde analisi dei caratteri stilistici e costruttivi (n.d.c.)
Descrizione

complesso di appartenenza, Sin dal sec. XV la maggior parte delle mura urbiche sono inglobate nelle civili abitazioni.

intero bene, La porta di S. Biagio o Portarella, posta a sud del paese sulla rampa di accesso al nucleo abitativo, risale al sec. XIV

intero bene, La porta di S. Biagio o Portarella, posta a sud del paese sulla rampa di accesso al nucleo abitativo, risale al sec. XIV

intero bene, La porta di S. Biagio o Portarella, posta a sud del paese sulla rampa di accesso al nucleo abitativo, risale al sec. XIV

intero bene, La porta di S. Biagio o Portarella, posta a sud del paese sulla rampa di accesso al nucleo abitativo, risale al sec. XIV

intero bene, Il giorno 26 Settembre 1997 è iniziata una serie di scosse sismiche che provoca all'intero bene notevoli danni.

intero bene, Il giorno 26 Settembre 1997 è iniziata una serie di scosse sismiche che provoca all'intero bene notevoli danni.

intero bene, Da aprile a novembre del 1998, intervento di tipo conservativo e consolidamento statico, finanziato con i fondi del terremoto.

intero bene, I portinai, o custodi delle porte comunali di accesso al capoluogo erano tre, uno per ogni ingresso che aprivano al mattino e chiudevano al primo suono della campana del comune. Dopo tale ora ad essi era vietato aprire per qualsiasi motivo senza il consenso dei priori. I portinai restavano in carica per un anno.

Datazione
XV - XV
Localizzazione
(FM) Montefortino
Identificatore
1100119467
Proprietà
proprietà Ente locale

Porta S. Biagio Porta S. Biagio