CAPPELLONE DI S. NICOLA
Tipo
cappella
Autore
maestranze locali duecentesche B 03001355 (pp. 36...55)
maestranze locali duecentesche B 03000827 (p. 323)
maestranze locali duecentesche B 03000862 (pp.: 496
maestranze locali duecentesche B 03001338 (p. 99)
maestranze locali duecentesche B 03001644 (p. 206)
maestranze locali duecentesche B 03000987 (pp.: 267
maestranze locali duecentesche B 03001050 (pp. 249...258)
Descrizione

intero bene, Prima di diventare la cappella sepolcrare di S. Nicola da Tolentino si ritiene che il Cappellone potesse essere la sala capitolare del monastero. Ciò ne fa supporre la costruzione alla fine del secolo XIII.

intero bene, Prima di diventare la cappella sepolcrare di S. Nicola da Tolentino si ritiene che il Cappellone potesse essere la sala capitolare del monastero. Ciò ne fa supporre la costruzione alla fine del secolo XIII.

intero bene, Prima di diventare la cappella sepolcrare di S. Nicola da Tolentino si ritiene che il Cappellone potesse essere la sala capitolare del monastero. Ciò ne fa supporre la costruzione alla fine del secolo XIII.

intero bene, Prima di diventare la cappella sepolcrare di S. Nicola da Tolentino si ritiene che il Cappellone potesse essere la sala capitolare del monastero. Ciò ne fa supporre la costruzione alla fine del secolo XIII.

intero bene, Prima di diventare la cappella sepolcrare di S. Nicola da Tolentino si ritiene che il Cappellone potesse essere la sala capitolare del monastero. Ciò ne fa supporre la costruzione alla fine del secolo XIII.

intero bene, Prima di diventare la cappella sepolcrare di S. Nicola da Tolentino si ritiene che il Cappellone potesse essere la sala capitolare del monastero. Ciò ne fa supporre la costruzione alla fine del secolo XIII.

intero bene, Prima di diventare la cappella sepolcrare di S. Nicola da Tolentino si ritiene che il Cappellone potesse essere la sala capitolare del monastero. Ciò ne fa supporre la costruzione alla fine del secolo XIII.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

affreschi, La datazione degli affreschi è questione controversa tra gli storici dell'arte. Le ipotesi che si fanno spaziano dal 1310 ad una data posteriore al 1350. Dal punto di vista stilistico essi richiamano i maestri della scuola riminese ed, in particolare i modi di Pietro da Rimini.

Datazione
XIII - XIII
Localizzazione
(MC) Tolentino
Identificatore
1100238791
Proprietà
proprietà Ente locale

Funerali di San Nicola da Tolentino San Nicola fanciullo a scuola Affreschi del Cappellone Affreschi del Cappellone, volta San Gregorio e San Luca (particolare della volta) Nozze di Cana Strage degli innocenti Crocifissione Cappellone, affreschi (part.) Affreschi del Cappellone Affreschi del Cappellone San Nicola fanciullo a scuola Funerali di San Nicola da Tolentino Cappellone di S. Nicola Cappellone di S. Nicola Cappellone di S. Nicola Cappellone di S. Nicola Cappellone di S. Nicola