CHIESA DI S. MARIA DI CHIARAVALLE DI FIASTRA
Tipo
chiesa abbaziale
Autore
Boccati Giovanni - affresco del presbiterio
maestranze locali del sec. XII B 03001355 (pp. 156...162)
maestranze locali del sec. XII B 03000226 (pp. 162...165)
maestranze locali del sec. XII B 03001037 (pp. 363...375)
maestranze locali del sec. XII B 03000827 (p. 323)
maestranze locali del sec. XII B 03000862 (pp.: 496
maestranze locali del sec. XII B 03001338 (p. 99)
maestranze locali del sec. XII B 03001644 (p. 206)
maestranze locali del sec. XII B 03001617 (p. 103)
Descrizione

intero bene, Nel 1142 Guarnerio, duca di Spoleto e marchese d'Ancona, fa costruire l'abbazia.

intero bene, Nel 1142 Guarnerio, duca di Spoleto e marchese d'Ancona, fa costruire l'abbazia.

intero bene, Nel 1142 Guarnerio, duca di Spoleto e marchese d'Ancona, fa costruire l'abbazia.

intero bene, Nel 1142 Guarnerio, duca di Spoleto e marchese d'Ancona, fa costruire l'abbazia.

intero bene, Nel 1142 Guarnerio, duca di Spoleto e marchese d'Ancona, fa costruire l'abbazia.

intero bene, Nel 1142 Guarnerio, duca di Spoleto e marchese d'Ancona, fa costruire l'abbazia.

intero bene, Nel 1142 Guarnerio, duca di Spoleto e marchese d'Ancona, fa costruire l'abbazia.

intero bene, Nel 1142 Guarnerio, duca di Spoleto e marchese d'Ancona, fa costruire l'abbazia.

volte e tiburio, Nel secolo XV Braccioforte da Montone, signore di Perugia, saccheggiò l'abbazia e ne demolì il tiburio e le volte della navata.

volte e tiburio, Nel secolo XV Braccioforte da Montone, signore di Perugia, saccheggiò l'abbazia e ne demolì il tiburio e le volte della navata.

intero bene, Nel 1456 papa Callisto III cede la proprietà in commenda al cardinale Rodrigo Borgia.

intero bene, Nel 1456 papa Callisto III cede la proprietà in commenda al cardinale Rodrigo Borgia.

intero bene, Nel 1581 papa Gregorio XIII cede l'Abbazia al Collegio Romano dell'Ordine di Gesù.

intero bene, Nel 1581 papa Gregorio XIII cede l'Abbazia al Collegio Romano dell'Ordine di Gesù.

intero bene, Nel 1773 l'Ordine di Gesù viene soppresso e l'Abbazia passa in proprietà alla Santa Sede che nello stesso anno la cede in enfiteusi al marchese Alesandro Bandini da Camerino.

intero bene, Nel 1773 l'Ordine di Gesù viene soppresso e l'Abbazia passa in proprietà alla Santa Sede che nello stesso anno la cede in enfiteusi al marchese Alesandro Bandini da Camerino.

intero bene, Dal 1977 l'Abbazia è di proprietà della Fondazione Giustiniani-Bandini.

intero bene, Dal 1977 l'Abbazia è di proprietà della Fondazione Giustiniani-Bandini.

nartece, Il nartece è costruito nel corso del sec. XIII, viene ampiamente modificato nel sec. XVII e nel corso dei restauri del 1905 quando sono realizzate le volte di coperture e le trifore in facciata.

portale interno, Il portale interno viene fatto risalire al sec. XVII.

affresco del presbiterio, Una Crocifissione datata 1473 ed attribuita a Giovanni Bocati è affrescata sulla parete del presbiterio. Altri affreschi sono presenti nelle cappelle laterali e su un pilastro della navata.

intero bene, La chisa è danneggita dal terremoto del 26.9.1997

Datazione
XII - XII
Localizzazione
(MC) Tolentino
Identificatore
1100238837
Proprietà
proprietà privata

Veduta dell’abbazia cistercense di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Veduta dell’abbazia cistercense di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Chiesa di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Chiesa di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Chiesa di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Chiesa di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Chiesa di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Chiesa di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Chiesa di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Chiesa di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra Chiesa di S. Maria di Chiaravalle di Fiastra