PALAZZO SVAMPA
Tipo
palazzo nobiliare
Autore
maestranze locali seicentesche B 03001415
Descrizione

intero bene, Il palazzo risale al sec. XVII.

intero bene, Con atto testamentario del 27 genaio 1853, Nicola Paoletti lascia alla figliastra Giuseppina Tarquini (moglie di Paolo Svampa) il palazzo con l'orto annesso.

intero bene, Il 29 dicembre 1877 venne redatto un certificato catastale con passaggio di proprietà (rettificato il 21 febbraio 1881) a favore di Domenico (futuro cardinale e arcivescovo di Bologna) ed Evasio Svampa, figli di Paolo deceduto nel 1856.

Datazione
XVII - XVII
Localizzazione
(FM) Montegranaro
Identificatore
1100240250
Proprietà
proprietà privata

Palazzo Svampa Palazzo Svampa Palazzo Svampa Palazzo Svampa Palazzo Svampa Palazzo Svampa