BATTISTERO
Tipo
battistero
Autore
romanico locale analisi dei caratteri stilistici e costruttivi (n.d.c.)
Descrizione

intero bene, Controversa è l`epoca della costruzione del battistero. Tuttavia da reperti archeologici rinvenuti nel 1828 e durante gli scavi del 1870-80, dallo studio del luogo dove sorge e dagli edifici vicini, gli archeologi desumono che la parte interna, già tempio pagano del Foro ascolano, sia stato trasformato in battistero nel V - VI secolo., 03001780 (p.73)

intero bene, Il rivestimento esterno dell'edificio viene costruito nel XI - XII secolo., 03001780 (p.73)

vasca battesimale, Nel 1839 viene riscoperta l`antica vasca battesimale per immersione costituita da larghi cunei di travertino disposti a semicerchio sul pavimento e due fiancate, forse resti della sedia episcopale o dell'ingresso della vasca., 03001780 (p.73)

intero bene, Nel 1965, insieme alla cattedra episcopale ricavata, ricavata adoperando resti bizantini, è stato rinnovato l'altare in travertino che ha come pala il '' Battesimo di Cristo'', olio su tela attribuito a Vincislao Corigioli (sec. XVI), 03001780 (p.73)

Datazione
V - VI
Localizzazione
(AP) Ascoli Piceno
Identificatore
1100047783
Proprietà
proprietà Ente ecclesiastico

Battistero Battistero Battistero Battistero Battistero Battistero Battistero